Come rinforzare il sistema immunitario dei bambini con rimedi naturali? Alcuni semplici consigli.

Il sistema immunitario è una grande rete di tessuti e cellule con il compito di proteggere il nostro organismo da agenti dannosi come batteri. virus, funghi e parassiti.1

Quello dei più piccoli, ancora funzionalmente immaturo e in piena fase di sviluppo e "apprendimento", è sottoposto a forti stress in quanto incontra alcuni agenti infettivi per la prima volta.1

Proprio per la loro più frequente esposizione, complici la stagione invernale, il freddo e la permanenza in ambienti chiusi, i bambini dovrebbero essere adeguatamente supportati da una corretta alimentazione e stile di vita, consentendo al loro sistema immunitario di modulare al meglio la risposta alle infezioni.1
Come rafforzare il sistema immunitario dei bambini Come rafforzare il sistema immunitario dei bambini

Probiotici: alleati per la cura del microbiota e del sistema immunitario nei bambini

Il microbiota, un tempo chiamato “flora batterica intestinale” è la nostra miniera di salute costituita da microrganismi in grado di neutralizzare composti dannosi e produrre sostanze antinfiammatorie che prevengono e contrastano lo sviluppo di alcune malattie.2

Si localizza in buona parte nell’intestino, dove collabora con il sistema immunitario garantendo un equilibrio dinamico che influisce positivamente sul nostro organismo.2 Da un’alterazione di questo equilibrio si verifica uno stato di “disbiosi” che può favorire l’insorgenza di malattie che hanno una componente infiammatoria come allergie, asma, malattie infiammatorie intestinali, obesità.3

I probiotici rappresentano un ottimo alleato per l’equilibrio del microbiota, ed è possibile assumerli con alcuni alimenti, tra cui latti fermentati (e quindi yogurt e kefir) o anche miso e crauti, per fare qualche esempio.

Alcuni ceppi sono specificamente utilizzati nelle malattie pediatriche come, ad esempio il Lactobacillus, il Bifidobacterium e il lievito Saccharomyces boulardii.

 

Vitamina C e Zinco: i micronutrienti per sostenere le difese naturali dei bambini

La vitamina C e lo zinco sono micronutrienti essenziali per mantenere le funzioni fisiologiche e l'integrità di un organismo e una loro carenza si ripercuote sul sistema immunitario, soprattutto quando si verifica durante l'infanzia.1

La vitamina C regola il sistema immunitario grazie alle sue proprietà antiossidanti e al suo ruolo nella sintesi del collagene necessario per la stabilizzazione delle barriere epiteliali, un’importante difesa del nostro organismo. Svolge inoltre un ruolo significativo nella regolazione della risposta infiammatoria.1

Lo zinco è necessario per molte funzioni biologiche tra cui la riproduzione cellulare, la crescita, la funzione immunitaria e la difesa contro i radicali liberi con un’importante attività antinfiammatoria e antiossidante.1

Poiché non possono essere prodotti dal nostro organismo, l’alimentazione dovrebbe costituire il principale veicolo per questi nutrienti. 1

I bambini di solito non amano mangiare frutta e verdura, compromettendo così il loro apporto di micronutrienti. La buona notizia è che la lista degli alimenti che contengono vitamina C e zinco è davvero lunga.1

Qualche esempio? La vitamina C si trova in abbondanza negli agrumi, ma anche nei kiwi, nei broccoli, nella rucola e negli spinaci. Mentre elevati livelli di zinco si trovano nella carne e nel pesce, ma anche nelle noci, nei semi, nei legumi e nei cereali integrali.1 Una spesa mirata e un po’ di fantasia in cucina possono rappresentare un aiuto in più per rinforzare le difese immunitarie dei bambini.

 

Animali domestici: un aiuto per le difese immunitarie dei più piccoli?

Numerosi studi indicano che la presenza di animali domestici in casa durante la crescita del neonato e del bambino provochi una modifica del contenuto microbico dell'ambiente domestico e, di conseguenza, di quello intestinale, con un ruolo positivo sul sistema immunitario. Tassi inferiori di sviluppo di allergia del 20-25% sono stati stimati in quei bambini che avevano contatti con animali da compagnia pelosi nei primi due anni di vita.5

Questa interessante scoperta risulta promettente per lo sviluppo di potenziali strategie di intervento mirate alla prevenzione e al trattamento dei disturbi atopici.5

 

Sì all’allattamento al seno: il più naturale dei rimedi

Il latte materno contiene una serie di componenti bioattivi tra cui immunoglobuline, acidi grassi, ormoni e proteine, le citochine, utili alla salute del neonato.5

È inoltre ricco di microrganismi grazie ai quali modifica la composizione del microbiota dell'intestino infantile.5 Numerose ricerche riportano che l’allattamento al seno svolge un importante ruolo nel rinforzare le difese immunitarie del neonato riducendo il rischio di infezioni e di allergie nelle fasi di sviluppo. Generalmente il periodo di allattamento fortemente consigliato è per i primi 6 mesi di vita dei bambini.5

 

Fare del sonno una priorità

Per rafforzare il sistema immunitario dei bambini non poteva mancare il riposo.6

Il sonno infatti aiuta a stimolare le cellule del sistema immunitario. Ecco perché quando ci ammaliamo, ci sentiamo anche molto stanchi: il corpo ci informa che ha bisogno di ricaricarsi per guarire e aumentare le difese immunitarie.6

Non dormire a sufficienza limita la capacità del corpo di produrre citochine, essenziali per combattere le infezioni e ridurre l'infiammazione.6

La necessità di ore di sonno per notte varia a seconda dell'età: in età prescolare (dai 3 ai 5 anni), dovrebbero essere tra le 10 e le 13 ore, sopra i 6 anni dovrebbero essere tra le 9 e le 11 ore, infine negli adolescenti fino ai 17 anni sono sufficienti circa 8-10 ore.6

 

 

 

Bibliografia:

  1. Maggini S, et al. Essential role of vitamin C and zinc in child immunity and health. J Int Med Res. 2010;38(2):386-414
  2. https://quimamme.corriere.it/bambini/salute-bambino/difese-immunitarie-…
  3. Sansotta N, et al. Nuove frontiere sui probiotici ed il loro utilizzo. Rivista di Immunologia e Allergologia Pediatrica. 2016; 42-50.
  4. https://www.fondazioneveronesi.it/magazine/articoli/lesperto-risponde/e….
  5. Kim H, et al. Birth Mode, Breastfeeding, Pet Exposure, and Antibiotic Use: Associations With the Gut Microbiome and Sensitization in Children. Curr Allergy Asthma Rep. 2019; 19(4):22.
  6. https://health.clevelandclinic.org/want-boost-childs-immune-system-5-ti…