Se stai per diventare mamma dai un occhio anche alla vitamina D!

Finalmente il test è positivo! All’iniziale felicità per la scoperta dell’arrivo di un bambino si aggiungono la giustificata apprensione e tante domande! Saprò essere una buona mamma? Sarà maschio o femmina? Ma soprattutto, cosa devo mangiare? Devo aggiungere integratori alla mia dieta? Sicuramente vale la pena scoprire l’importanza della vitamina D durante la gravidanza e il suo ruolo nel mantenimento del benessere di mamma e bambino.

La gravidanza rappresenta un momento speciale per ogni donna, un’esperienza fisica ed emozionale, caratterizzata da cambiamenti fisici e fisiologici finalizzati a creare una nuova vita. Durante questa fase uno stile di vita appropriato e un’alimentazione corretta, sono fondamentali non solo per il mantenimento in salute della futura mamma, ma anche per prevenire l’insorgenza di patologie per il neonato.

Durante i 9 mesi aumenta il fabbisogno di energia, macronutrienti e micronutrienti, in particolare risulta importante assumere il giusto apporto di vitamine e di sali minerali.

Tra i micronutrienti oggetto di maggiore attenzione negli ultimi anni rientra sicuramente la vitamina D, il cui metabolismo subisce un importante cambiamento durante i mesi della gravidanza.